Ultima modifica: 7 Gennaio 2021
Istituto Comprensivo n.14 San Francesco di Paola > Comunicazioni > Docente > Avviso seconda campagna screening di rilevazione qualitativa di antigeni specifici per Sars-CoV2 per tutta la popolazione studentesca di istituto

Avviso seconda campagna screening di rilevazione qualitativa di antigeni specifici per Sars-CoV2 per tutta la popolazione studentesca di istituto

entro e non oltre lunedì 18.01.2021

  • Vista la richiesta effettuata in qualità di istituto capofila di rete di ambito 13 – città di Messina, inoltrata all’ASP con prot.n. 46-02-10 del 05.01.2021, a nome e per conto degli istituti scolastici aderenti, avente per oggetto “richiesta attivazione unità mobile di monitoraggio e screening (presidio permanente dedicato) per la rilevazione qualitativa di antigeni specifici per Sars-CoV2 per la popolazione studentesca degli istituti di ogni ordine e grado del territorio comunale messinese” (all. 1)
  • Preso atto della risposta ASP Prot. 002/C.A./2021 con cui il commissario ad acta dott.ssa M.G. Furnari ha offerto “la disponibilità del personale in atto afferente all’emergenza covid19 della Provincia di Messina, all’effettuazione di screening per la popolazione scolastica- personale docente e ATA – in vista di una eventuale ripresa delle attività didattiche in presenza”

si comunica che questo istituto promuove la seconda campagna di screening su base volontaria che sarà effettuata in modalità drive-in nel mese di gennaio, nei tempi e nei modi comunicati dall’ASP di Messina in sinergia con il Comune di Messina.

La rilevazione, a cura dell’USCA territoriale, sarà aperta a tutti gli alunni, a tutto il personale scolastico docente e non docente oltre che ai familiari della popolazione studentesca.

Per i destinatari in indirizzo la rilevazione è subordinata all’adesione volontaria, che potrà essere espressa compilando l’apposito modulo Google il cui link è allegato alla circolare pubblicata sulla BACHECA DI ARGO SCUOLANEXT,  entro e non oltre lunedì 18.01.2021.

Nel modulo Google (un modulo per ciascun richiedente, anche se appartenente allo stesso nucleo familiare), dovranno essere chiaramente indicati i seguenti dati espressamente richiesti dal personale medico USCA autorizzato all’effettuazione dei tamponi “rapidi”:

  • Cognome e Nome
  • Data di nascita
  • Luogo Nascita
  • Codice Fiscale
  • Domicilio
  • Telefono
  • Email

Successivamente all’invio delle adesioni volontarie all’USCA territoriale, verranno da questa comunicate all’ufficio scrivente le modalità ed i tempi di erogazione del servizio.

Sarà pertanto cura di quest’istituzione comunicare con prossima circolare alla popolazione studentesca la/le data/e in cui, negli spazi appositamente individuati, sarà possibile effettuare il prelievo che, si ricorda, avverrà in modalità drive-in.

Per facilitare le operazioni tutti gli interessati sono invitati a presentarsi direttamente con l’allegato questionario debitamente compilato per le parti di interesse.

Si allegano:

all. 1 – richiesta ASP in qualità di istituto capofila di rete richiesta attivazione unità mobile di monitoraggio e screening RETE AMBITO XIII
all. 2 – questionario questionario

Consapevoli dell’importanza del servizio, si invita la popolazione scolastica ad esprimere entro i tempi previsti la propria adesione, confidando in una partecipazione massiva.

A tal proposito, anche per condividere le informazioni di contesto, è convocata una riunione in videoconferenza alla presenza dei genitori rappresentanti delle classi dei tre ordini di scuola, coordinata dal dirigente scolastico, alle ore 16.00 di lunedì 11.01.2021, il cui link è inviato direttamente alle mail dei partecipanti.