Ultima modifica: 11 Dicembre 2019

Open day 17 e 19 dicembre 2019

ore 15.00/17.00 martedì 17 dicembre plesso succursale e giovedì 19 dicembre plesso centrale

L’istituto apre le porte al territorio per presentare la propria offerta formativa 

Eccoci finalmente! Abbiamo il piacere di ospitare la comunità in occasione dell’Open Day: la scuola si apre per far conoscere i propri ambienti e la propria Offerta Formativa.

I visitatori, accolti dagli alunni e dai docenti, avranno modo di visitare la struttura scolastica, dotata di palestra, laboratorio informatico e aula polifunzionale in cui si svolgono attività laboratoriali di vario genere: scientifico, artistico, ecc. Le aule, accoglienti, luminose e colorate sono tutte dotate di LIM e PC che vengono quotidianamente usati per lo svolgimento delle attività didattiche. Inoltre, i visitatori potranno conoscere le numerose attività di potenziamento offerte dall’Istituto nei campi linguistico, umanistico, socioeconomico e per la legalità, scientifico, musicale, motorio e laboratoriale.

Alunni e docenti vi aspettano per condividere esperienze e ideali: l’I.C. “San Francesco di Paola” ha una vision attenta all’interazione con il proprio territorio, nella convinzione che il successo formativo di una scuola si misura dalla capacità di proporsi quale comunità educante capace di condividere con tutti i propri studenti valori, prassi e idee in un clima di appartenenza e rispetto reciproco.

È questo il compito naturale per la scuola, una mission che si realizza giorno per giorno e richiede, da parte di ciascuno, volontà, impegno, passione, fiducia nelle azioni, nelle scelte professionali, nelle relazioni educative con gli allievi, negli scambi con i genitori, con i colleghi insegnanti e con tutti coloro che sostengono l’organizzazione scolastica nel conseguimento di quegli obiettivi formativi considerati prioritari:

  • una scuola di qualità, attenta al processo di apprendimento-insegnamento, centrata sui bisogni dello studente e nel contempo improntata al rispetto delle regole, delle persone e delle cose;
  • una scuola impegnata nella trasmissione di valori umani e sociali come la democrazia, la legalità, la tolleranza, il rispetto di sé e degli altri;
  • una scuola che sviluppi la sua capacità di essere inclusiva e che sappia arricchirsi attraverso la diversità e l’interculturalità;
  • una scuola efficiente, attiva e presente nel territorio, una scuola educante, dove ogni operatore è chiamato a dare il proprio contributo con un impegno puntuale e preciso e con il buon esempio.

FAI – NAPOLI99

Nell’ambito delle attività di potenziamento e di arricchimento dell’Offerta Formativa, l’Istituto si distingue per l’attenzione costante alla tutela dei beni culturali e paesaggistici del territorio: l’Istituto, infatti, aderisce annualmente al progetto nazionale La scuola adotta un monumento, promosso dalla Fondazione Napoli Novantanove e patrocinato dal MIUR e del CNR, mediante l’adozione  della Chiesa di Gesù e Maria del Buon Viaggio al Ringo e dell’intero quartiere del Ringo  e partecipa alla costituzione dell’Atlante dei Monumenti Adottati con alcuni video che nell’ultimo triennio si sono meritati due medaglie d’oro e una d’argento. La scuola media prende abitualmente parte alle Giornate FAI, formando i propri alunni secondo il progetto Apprendisti Ciceroni, e ai concorsi nazionali promossi dal FAI, in uno dei quali ha avuto l’onore di aggiudicarsi il prestigioso “Premio Topolino”. L’Istituto, inoltre, aderisce alle iniziative promosse dalla Biblioteca Regionale “G. Longo” e dal Museo Regionale di Messina, con il quale collabora a diversi progetti.

AVANGUARDIE EDUCATIVE

Anche l’area scientifica viene particolarmente curata grazie anche alla costante collaborazione con esperti del CNR i quali, durante il “Mese della Scienza” propongono laboratori in classe, allo scopo di rendere la materia realmente comprensibile e sperimentabile per favorire negli alunni un crescente senso di curiosità verso la natura e i fenomeni e, al contempo, di rispetto verso l’ambiente. In questa direzione si orientano i docenti di matematica e scienze che, senza trascurare il rigore scientifico, attuano nella didattica laboratori di matematica e scienze in cui la manipolazione diventa strumento utile, a volte necessario, per la comprensione di concetti astratti e la formazione graduale di una struttura mentale logica. A questo scopo viene curato anche il coding, con la partecipazione alle iniziative proposte da Code.org e da L’ora del codice. I ragazzi partecipano annualmente anche ai giochi matematici dell’Università Bocconi e dei giochi di scienze dell’associazione ANINS.

ORIENTAMENTO

Un fiore all’occhiello è certamente l’attività di orientamento in uscita, che negli anni ha accompagnato gli alunni, valutandone il percorso anche oltre la frequentazione dell’Istituto. Gli Istituti Superiori cittadini incontrano gli alunni di terza media, per esporre loro la propria Offerta Formativa, non soltanto durante l’orario scolastico: l’Istituto organizza annualmente nei propri locali un incontro pomeridiano con tutti gli Istituti superiori, coinvolgendo anche le famiglie degli alunni, che in tal modo hanno la possibilità di confrontare le varie proposte, scegliendo insieme quella più adatta.

CONVENZIONI E RETI

L’attenzione costante alle esigenze degli alunni e delle loro famiglie ha portato la nostra scuola, in collaborazione con l’associazione “Pandora”, ad offrire anche un servizio di pre-scuola e post-scuola, grazie al quale gli alunni possono rimanere oltre l’orario scolastico all’interno della struttura impegnati in attività ludiche, seguiti da assistenti qualificati.

Visitando l’Istituto “San Francesco di Paola” si avrà modo di conoscere meglio queste ed altre attività che saranno illustrate dagli stessi alunni.

Saranno presenti, come ogni anno, anche i volontari del Corpo Gerosolimitano che offriranno uno screening gratuito di glicemia e pressione arteriosa.

PERFORMANCES

ARTE

Nell’ambito del progetto “Viva Messina“, i visitatori avranno, inoltre, la possibilità di ammirare una Mostra di presepi, realizzati dagli alunni con materiali anche riciclati, esposta al piano rialzato corpo A plesso principale.

MUSICA

Sarà piacevole applaudire l’esibizione del Coro degli alunni della scuola, diretto dal prof. Ori Saitta, che eseguirà canti natalizi al piano seminterrato copro C plesso principale, nell’ambito del progetto “Ensamble“.

EDUCAZIONE AMBIENTALE

Nell’ambito del progetto “Riciclo“, sarà possibile ammirare la mostra di manufatti realizzati dagli studenti con materiale riciclato, presso la sala multifunzionale posta a piano terra del plesso succursale.

INCLUSIONE

Gli studenti del progetto “La Bottega degli artigiani” hanno preparato per voi alcuni gadget natalizi personalizzati che parleranno “di loro” ancora per molto tempo.

 

scarica qui la brochure degli eventi plesso succursale
scarica qui la brochure degli eventi plesso principale
scarica qui la brochure in PDF brochure open day 2019 

Il pomeriggio dell’Open Day si configura come obbligo lavorativo per tutti i dipendenti in quanto “formula compensativa” dei giorni di sospensione delle attività didattiche deliberate dal Consiglio, ai sensi dell’art. 4 del D.A. di determinazione del calendario scolastico regionale